L’atelier Out of fashion al Giambellino: una serata tra moda e arte

/, MAGAZINE/L’atelier Out of fashion al Giambellino: una serata tra moda e arte

L’atelier Out of fashion al Giambellino: una serata tra moda e arte

La moda etica e sostenibile dall’Atelier di out of fashion è stata la protagonista di una serata che si è svolta sabato 5 marzo a Milano in Via Savona 99 presso lo spazio Seicentro.

ModaalGiambellino-2
Le fashion designer dell’Atelier hanno esposto le loro creazioni in un contesto particolare come la mostra d’arte delle opere di Roberto Sironi e realizzate con i biglietti del tram riciclato dell’ATM. Clara Diana di Feira, Barbara Gallizioli di La Terza Piuma, Ileana Genoni di hEarth, Rosalba Rombolà e Ilaria Ragusa di LaMafalda hanno portato la testimonianza del loro impegno nella creazione di capi e gioielli realizzati secondo pratiche di riciclo, refashion, utilizzo di tessuti biologici e tinture naturali, rigenerazione di materiali inquinanti come le reti da pesca  e con l’apporto di cooperative impegnate nel sociale. ‘Special guest’ dell’Atelier anche Ulla Manzoni, abitante storica del Lorenteggio, che ha portato i suoi ‘spiedini’ di lana.

ModaalGiambellino-1
L’incontro con la comunità del quartiere, condotto dalla giornalista Paola Baronio, è stato animato dagli interventi di Erika Lazzarino di Dynamoscopio, l’associazione culturale impegnata nella rigenerazione del Mercato Lorenteggio che ha ospitato l’Atelier di out of fashion nel 2015 e di Patrizia Cancelli che ha illustrato ai visitatori l’attività dei corsi di moda etica e consapevole organizzati da Connecting Cultures.

By |2018-10-10T15:12:53+00:00marzo 9th, 2016|Categories: Eventi, MAGAZINE|Tags: , |Commenti disabilitati su L’atelier Out of fashion al Giambellino: una serata tra moda e arte

About the Author: